SOSTENIAMOLANCONA!!!

Direttivo Sosteniamolancona 15.09.2014

 

Lunedi 15.09 si è tenuto il direttivo di Sosteniamolancona che ha preso atto dell’impossibilità di proseguire nelle sue funzioni del presidente Francesco Prosperi  come stabilito dallo statuto in caso di impegno in attività od incarichi in partiti politici  ha preso atto della sua volontà di rassegnare le dimissioni e ne ha conseguentemente determinato l’impedimento temporaneo (art 17.2).

A Francesco Prosperi vanno i ringraziamenti per il lavoro e l’impegno svolto in questi 4 anni a favore dell’associazione dei tifosi e della nostra società Us Ancona 1905, da parte di tutti coloro che hanno avuto il piacere di condividere con lui questo percorso.

I migliori auguri per l’adempimento del suo nuovo incarico di consigliere comunale della nostra città e la sicurezza di poter continuare a contare sulla sua disponibilità come socio di Sosteniamolancona.

Il direttivo ha poi affrontato i seguenti argomenti posti all’ordine del giorno:

 

  1. David Miani in qualità di  Slo, relazione sul futuro regolamento d’uso dello stadio.A questo proposito il direttivo ritiene necessario un comunicato che esprima il dissenso dell’associazione, nei termini che verranno indicati successivamente.

2    Vengono proposti per le prossime votazioni come amministratori all’interno del cda dell’US Ancona 1905, Gambelli Lorenzo e Andrea               Biekar in sostituzione di Paolo Bartola;

3.    Si stabilisce che i due amministratori nella loro attività di partecipazione all’interno del cda stesso, siano espressione di una condotta                di controllo, ma al tempo stesso, anche di proposizione condivisa preventivamente dal direttivo;

4.    Si concorda che il candidato presidente subentrante debba entrare in carica e svolgere funzioni sin da subito con unanime                                   accettazione e condivisione del direttivo, a tal proposito, viene individuata  nella persona di Raffaele Vietri la persona ideale, mentre                 Paolo Bartola svolgerà funzioni di vicepresidente-tesoriere

5.    Viene anche condivisa la possibilità che il presidente presenti nella prossima riunione, insieme a tutti i componenti del direttivo                         stesso, una breve relazione programmatica, da cui trarre una sintesi condivisa sulle future linee guida dell’associazione.

 

Presenti:

Francesco Prosperi, Raffaele Vietri, Paolo Bartola, Lorenzo Gambelli, Giulio Gemma, AndreaBiekar, David Miani

membri del direttivo

Massimo Marinelli

socio

Assenti:

Fabio Strappa, Simone Mercuri

 

 

 

 

 

Orgogliosamente Ancona…..la storia continua

 

10354805_1463707873909741_3732728551510264069_n

 

 

Puntualmente consegnati i giochi acquistati dai ragazzi della CN di Ancona per la scuola materna  di Borgo Bicchia che era stata fortemente danneggiata dall’alluvione che ha colpito Senigallia e le frazioni adiacenti il Misa all’inizio si Maggio.

 

10649961_1463707843909744_7999921907710610183_n                                                                  10628343_1463707803909748_6760740517929189077_n

 

I tifosi dell’Ancona organizzati intorno a Curva nord per una quindicina di giorni portarono aiuti di prima necessità in zona e con squadre formate da volontari ed autorganizzate diedero un contributo importante nel recupero e nello sgombero di numerose abitazioni in tutta l’area e sostegno materiale con indumenti e materiale.

10292514_10203782376829417_8772989641477016008_n

Finita l’emergenza, la solidarietà nei confronti della popolazione continuò con una raccolta fondi che coinvolse tifoserie gemellate con contributi importanti da parte della tifoseria della Spal e del Cosenza, e un asta di materiale on line che ha coinvolto numerosi tifosi ed appassionati da tutta italia e dello storico gruppo della Vecchia Guardia di Ancona.

Un impegno che ha ottenuto riconoscimenti e ringraziamenti da parte di tutti coloro che hanno avuto modo di apprezzare la generosità della tifoseria dorica come testimoniato dallo stesso sindaco di Senigallia con una lettera aperta.

 

img024

L’inaugurazione del nuovo anno scolastico non poteva quindi iniziare sotto i migliori auspici  per i bambini di Borgo Bicchia,che avranno i loro bellissimi giochi per la loro attività all’aria aperta, recuperata proprio grazie al lavoro dei tifosi biancorossi.

DM

 

Ancona-Pro Piacenza

 

Aggiornamento tariffe bambini sotto i 10 anni, accompagnatori invalidi, servizio cortesia diversamente abili.

 

PREVENDITA ANCONA – PRO PIACENZA CON LA NOVITA’ RIDOTTO BAMBINI

 DSC_8218 tifosiL’U.S. Ancona 1905 comunica che da domani, martedì 16 settembre, sarà attiva la prevendita per Ancona – Pro Piacenza, quinta giornata del campionato Nazionale di Lega Pro, in programma sabato 20 settembre alle ore 15.00 al Del Conero.

I tagliandi d’ingresso nominativi (per l’acquisto occorre presentare il documento di riconoscimento) si potranno acquistare in prevendita presso i seguenti punti:

- in tutte le filiali della Banca di Ancona credito cooperativo (nei giorni e negli orari di apertura al pubblico delle banche): in Ancona in via Maggini 63/A, via Maestri del Lavoro 7, via Rismondo 11 e via Rodi 5; a Polverigi in via San Giovanni 24; e nella Sede di Castelfidardo in via Crucianelli 1.

- Ancona Point, in via D’Antona 24 a Chiaravalle (martedì e mercoledì 15-20, giovedì e venerdì 10-13 e 15 – 20, sabato 10-13)

- Segreteria Stadio Dorico via Damiano Chiesa, 19 (mercoledì, giovedì e venerdì 16-19, sabato mattina 9.30-12)

- Botteghino Tribuna Stadio Del Conero (giovedì e venerdì 16-19 e sabato 9-11)

- Nei punti vendita del circuito Bookingshow (diritto di prevendita 1.50 euro):

1)      Car Caffè Ancona, via Valle Miano 33 – Ancona

2)      Tabaccheria di Ferraro Enrico, via Mario Torresi 149 – Ancona

3)      Zepponi Tour Falconara, via Flaminia 540 – Falconara Marittima

4)      Aliante Viaggi di Bragoni Alessia, via Metteotti 9 – Osimo

5)      Primavisione Osimo srl, via C. Colombo 19 – Osimo

Si ribadisce che sabato i botteghini dello stadio del Conero (Biglietteria Tribuna) chiuderanno alle ore 11, cioè, come già comunicato, quattro ore prima dell’evento. I punti vendita Bookingshow saranno aperti invece con orari di apertura degli esercizi commerciali aderenti.

Si ricorda che i biglietti di Curva e Gradinata acquistati in prevendita entro giovedì (18 settembre) avranno un prezzo più basso: curva (10 euro intero, 6 euro ridotto) gradinata (13 euro intero, 9 euro ridotto).

Da questa partita inoltre è stata inserita la tariffa ridotto per bambini fino a 10 anni, con biglietti al costo di 2 euro per tutti i settori.

Per accompagnatori dei disabili prezzo ridotto in base ai settori da poter acquistare esclusivamente nei punti vendita Ancona Point, Dorico e Del Conero.

Chiusa la campagna abbonamenti, resta la possibilità di emettere le tessere del tifoso e i voucher per le 9 gare di ritorno.

Le supporter card possono essere sottoscritte al Dorico, all’Ancona Point e nelle filiali della Banca di Ancona Credito Cooperativo di via Maggini 63/A e Via Maestri del Lavoro 7 (entrambe in Ancona) e nella Sede di Castelfidardo in via Crucianelli 1 (Z.I. Cerretano).

Il ritiro delle supporter card sottoscritte nelle filiali della banca di Ancona e al Dorico possono essere ritirate solo presso la segreteria dello stadio Dorico in via Damiano Chiesa, 19. Le tessere del tifoso sottoscritte all’Ancona Point invece possono essere ritirate esclusivamente presso l’ Ancona Point.

Infine si ricorda che anche per la partita Ancona – Pro Piacenza, in collaborazione con la Croce Gialla di Ancona, sarà attivo il servizio di Bus Navetta per le persone diversamente abili, dal parcheggio dello stadio del Conero (zona fermata dell’autobus) per gli ingressi dei tre settori e viceversa.

 

 

Teramo — Ancona “porta un amico”

Viene accordata attraverso la società Teramo Calcio nei confronti dei tifosi dell’Ancona la possibilità di avvalersi come previsto nella tskf 2.1 emanata in estate, della possibilità “porta un amico” che prevede due biglietti nominativi per ogni possessore della tessera del tifoso.

Evitando commenti abbastanza evidenti nei fatti stessi, ci si chiede a questo punto, oltre al solito a cosa serva la tessera del tifoso se poi puoi portarne 2 senza, quanto ancora dovremo aspettare almeno per una risposta che riguardi anche le altre possibilità previste nella stessa tskf2.1.

DM

 

PREVENDITA TERAMO–ANCONA: VALIDA ANCHE L’OPPORTUNITA’ PORTA UN AMICO

 DSC_9361 tifosiL’US Ancona 1905 informa i propri tifosi che il Teramo Calcio ha comunicato che per la partita Teramo – Ancona, di mercoledì 17 settembre alle 20:30, ai tifosi ospiti sarà riservata la Curva Nord dello stadio Bonolis.

Il costo del biglietto è di 10 euro (più il diritto di prevendita). I bambini fino a sei anni di età potranno accedere al settore ospiti al prezzo simbolico di € 0,10 con le stesso modalità di acquisto del biglietto riservate agli adulti da ritirare presso il botteghino ospiti dello stadio.

I tifosi ospiti possono acquistare i tagliandi di ingresso in prevendita (già attiva) presso i punti vendita del circuito Bookingshow, previa esibizione della supporter card o tessera del tifoso.

Si segnalano i seguenti punti vendita ubicati nella città di Ancona e limitrofe:

1)      Car Caffè Ancona, via Valle Miano 33 – Ancona

2)      Tabaccheria di Ferraro Enrico, via Mario Torresi 149 – Ancona

3)      Zepponi Tour Falconara, via Flaminia 540 – Falconara Marittima

4)      Aliante Viaggi di Bragoni Alessia, via Metteotti 9 – Osimo

5)      Primavisione Osimo srl, via C. Colombo 19 – Osimo

L’accesso al settore ospiti dello stadio Comunale “G. Bonolis” di Teramo sarà consentito esclusivamente con biglietto nominativo, accompagnato da un valido documento d’identità personale.

La società Teramo Calcio ha confermato inoltre che per la partita di mercoledì prossimo 17 settembre Teramo – Ancona, sarà possibile per i tifosi dorici usufruire della convenzione “porta un amico” cosi come previsto dal documento tskf 2.1.

I tifosi in possesso di tessera del tifoso potranno acquistare oltre al proprio, altri  2 (due) biglietti nominativi a favore di tifosi non in possesso supporter card o tessera del tifoso.

Direttivo Sosteniamolancona

 

 

Si comunica che lunedi 15.09.2014 viene convocato alle ore 21.30 il direttivo dell’ associazione Sosteniamolancona presso la sede di via Piave 17/B c/o Bar Dolce Amaro.

 

All’ordine del giorno:

—-dimissioni presidente Francesco Prosperi

—-scuola calcio Ancona Respect

 

Ciro non sarà dimenticato, comunque…..

Come dicevamo oltre al rincorrersi di non-notizie, l’interesse intorno all’evoluzione dei rapporti con i tifosi e alle modalità di calcio che fanno successo all’estero non può che crescere.

Il trust, la partecipazione, l’azionariato adesso cominciano a fare breccia ed ovviamente come in tutte le cose si devono fare le dovute proporzioni e attenzioni.

La peculiarità italiana, che deriva da quelle vincenti inglesi e anche tedesche è la crescita spontanea dal basso di iniziative di coinvolgimento  dei tifosi intorno alle proprie società. E’ praticamente il suo segno distintivo e al contempo di garanzia.

E’ ovvio che i trust o le organizzazioni varie possano avere diverse peculiarità ed obiettivi fra cui, come nel caso di quello di cui si parla in questo caso quella di ricordare una tragedia molto recente che nessuno vuole dimenticare e che giustamente almeno potrebbe essere onorata con azioni positive e costruttive.

Di sicuro Ciro non sarà dimenticato….

 

DM

 

Progetto “Supporter Trust”: una forma di azionariato popolare per allineare il Napoli ai club europei

11.09.2014 08:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter: @tuttonapoli

Supporter Trust è il nuovo progetto che i tifosi stanno cercando di portare all’attenzione della società azzurro. Come riportato da Il Mattino, questo vuole essere una sorta di azionariato popolare che, si legge, prevede la raccolta di una somma da presentare alla società e che sarebbe destinata a determinati obiettivi prefissati. Tutto ciò includerebbe la presenza di un rappresentate all’interno del Cda azzurro, come accade già in Europa con importanti club come il Bayern Monaco e l’obiettivo minimo è quello di raccogliere un milione di euro. Il progetto, ideato da MpoTrustee Spa diMilano assieme ad alcuni Napoli
Club, verrà presentato al Memorial Ciro Esposito sabato prossimo a Milano, e la presidenza onoraria verrà offerta alla mamma di Ciro Antonella Leardi.

Dal Tirreno alle Ande

Continua il rincorrersi di quella che ormai notizia non è.  Esiste, perchè rientra nelle prerogative delle disposizioni emesse attraverso la Tskf 2.1 del ministro Alfano e dalle integrazioni della Lega Pro, un percorso che attraverso il rispetto di determinati parametri permetterebbe alle società di calcio di Lega Pro di aderire in maniera equivalente al processo di fidelizzazione per i propri tifosi e poter quindi permettere ai propri sostenitori di seguire la squadra in trasferta con il solo biglietto nominale.

Questi parametri, in breve, riguardano in particolare la presenza di trust/associazioni di tifosi riconosciute all’interno della società, l’attuazione del programma stadi senza barriere, lo svolgimento di attività contro il razzismo durante le manifestazioni sportive.

Un progetto che ha visto il direttore della Lega Pro Ghirelli fra i promotori dell’iniziativa proprio alle origini della “rivoluzione copernicana” a base di streaming e suddivisione del campionato e che il SinC (l’associazione che racchiude le organizzazioni dei tifosi) sta seguendo con attenzione e costruttiva collaborazione.

Attualmente sono diverse le società di Lega Pro (Ancona, Aquila, Lecce, Ascoli, Lucca, Arezzo, Venezia, Barletta) che hanno un trust/associazione di tifosi attive e riconosciute dalle società ed in alcuni casi con rappresentanti o delegati all’interno delle stesse società.

L’Us Ancona 1905 srl ha presentato in virtù di quanto sopra regolare domanda per l’attivazione di tale procedura che ovviamente richiede tempi e modalità di analisi ragionevolmente lunghi, ma che non dovrebbero superare la presentazione dei mondiali sulla luna.

DM

 

 

 

E il Trust scaccia la tessera del tifoso

Una buona notizia per i supporter di C: una norma agevola le trasferte

PISA. Abbonamento e trasferte senza tessera del tifoso? Finora era fantascienza; adesso l’Osservatorio del Viminale, almeno per la Lega Pro, dice sì. Non automaticamente, ma solo se una tifoseria e il club calcistico di riferimento si attivano insieme tramite un Supporters Trust.

Il documento che contiene la nuova normativa è la determinazione 26 dell’11 luglio scorso, inviata a tutte le società lo scorso 16 luglio.

I club dovranno presentare una documentazione ufficiale che attesta la nomina nel consiglio di amministrazione di almeno un rappresentante di un Supporters Trust regolarmente costituito. Vanno presentate copie conformi del verbale assembleare della società sportiva che sancisce la nomina, dell’atto costitutivo e dello statuto del Trust, espressione della tifoseria locale. Dopo di che si potrà accedere, previa approvazione di Lega e Osservatorio, ai benefici previsti, nello specifico al superamento dell’obbligo di emissione di tessera del tifoso per l’acquisto di biglietti per le gare esterne e di abbonamenti per quelle interne o, in subordine, all’emissione di voucher e carnet.

In sostanza, riconoscere il proprio Supporters Trust consentirà ad ogni club di avere più libertà di azione nella gestione degli accessi allo stadio, che si tradurrà in una crescita del pubblico, una vera e propria rivoluzione a costo zero. I tifosi potranno così (senza alcun obbligo di aderire al Trust) tornare in trasferta e sottoscrivere carnet e voucher senza l’obbligo della Tessera, sentendosi maggiormente responsabilizzati a seguire un codice virtuoso di comportamento. In caso di violazione delle regole, infatti, sarà facoltà dell’Osservatorio, con propria determinazione, revocare i benefici previsti dalla Task Force.

Se non ci saranno passi indietro e soprattutto se i club recepiranno questa possibilità, si tratterà di una sv olta epocale per il tifo, eliminando di fatto l’odioso divieto per chi non prende la Tessera di potersi abbonare alle gare casalinghe della propria squadra per risparmiare.

Antonio Scuglia

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Prevendita Ancona — Pontedera

 

Va precisato che l’intenzione della società a riguardo della gestione della vendita dei biglietti, che è ora sotto il controllo del direttore Sandro Marcaccio, è quella di razionalizzare gli afflussi ed evitare problemi di affollamento nell’immediato pre-gara.

A questo proposito la soluzione che verrà sperimentata, sarà quella di lasciare la vendita ai botteghini aperta solo nella mattinata delle giornate di gara con termine orientativo alle 12.30 proprio per agevolare l’acquisto anche dell’”ultimo minuto”.

Purtroppo è evidente che nel caso della gara con il Pontedera a causa di un orario estremamente penalizzante (inizio 12,30), questo non sia possibile e quindi la prevendita nella stessa logica si fermerà nella serata di sabato.

Lo Slo (David Miani)  ha ritenuto la sperimentazione accettabile, in considerazione del fatto che sono tutelate le prerogative di tutti i tifosi e che l’utilizzo della prevendita è sicuramente premiante per la maggior parte degli stessi.

 

 

ANCONA – PONTEDERA, DOMENICA BOTTEGHINI CHIUSI

 DSC_8218 tifosiL’U.S. Ancona 1905 comunica che a partire dalla prossima gara Ancona – Pontedera, terza giornata del campionato Nazionale di Lega Pro, in programma domenica 14 settembre alle ore 12.30 allo Stadio Del Conero, i botteghini dello stadio Del Conero resteranno chiusi.

I tagliandi d’ingresso nominativi (per l’acquisto occorre presentare il documento di riconoscimento) quindi si potranno acquistare solo in prevendita a partire dalla giornata di domani (mercoledì 10 settembre) presso i seguenti punti:

- Banca di Ancona Credito Cooperativo nelle sei filiali;
- Tabaccheria Ferraro di Ancona in via Torresi 149 (diritto di prevendita 1.50 euro);
- Car Caffè di Ancona in Via Vallemiano 33 (diritto di prevendita 1.50 euro)
- Ancona Point, in via D’Antona 24 a Chiaravalle (An) da domani a sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00
- Segreteria Stadio Dorico via Damiano Chiesa, 19 mercoledì, giovedì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00
- Botteghino Tribuna Stadio Del Conero venerdì dalle 16.00 alle 19.30 e sabato dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 21.00.

Si ricorda che I biglietti di Curva e Gradinata acquistati in prevendita entro il venerdì avranno un prezzo più basso: curva (10 euro intero, 6 euro ridotto) gradinata (13 euro intero, 9 euro ridotto)

Si comunica inoltre che è ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento per la stagione 2014/2015, presso le sei filali della Banca di Ancona (solo la filiale di via Maggini emette anche la supporter card) e presso l’Ancona Point di Chiaravalle che emette anche la supporter card.

Inoltre dalla prossima partita Ancona – Pontedera, in collaborazione con la Croce Gialla di Ancona, sarà attivo il servizio di Bus Navetta per le persone diversamente abili, dal parcheggio dello stadio del Conero (zona fermata dell’autobus) per gli ingressi dei tre settori e viceversa.

Reggiana–Ancona

Considerata un po una classica della serie C che fu, oggi va in scena una versione molto “rivoluzionata” di Reggiana-Ancona.

Si gioca in quello che è stato veramente il primo stadio di proprietà in Italia, pagato fra l’altro con soldi pubblici e contributi anche non indifferenti dei tifosi, il Giglio, che però oggi ritroviamo sotto il nome di “Mapei Stadium”, dove la Reggiana gioca in concessione e pagando l’affitto al Sassuolo del signor Squinzi nuova luce del firmamento calcistico italiano e per inciso presidente della Confindustria.

L’Ancona arriva a questa prima trasferta senza tifoseria al seguito e per i pochi che sono riusciti ad acquistare il biglietto per il settore ospiti le peripezie sembravano non finire più, addirittura, ma continua ad essere una sorpresa solo per i poco informati, con difficoltà anche per coloro che hanno sottoscritto la tessera del tifoso, che tutto fà e tutto risolve.

La stessa sarà commentata in diretta dai ragazzi di Radio Tua sui classici 98.5 ed in streaming dal sito Radio Tua http://www.radiotua.com/

mentre in diretta streaming sarà possibile vedere la partita sul canale http://sportube.tv/.

Sportivi buon divertimento !!!

DM

images

Reggiana – Ancona

REGGIANA – ANCONA, BIGLIETTI SOLO IN PREVENDITA

 DSC_7827 tifosi ancona savona sliderL’U.S. Ancona 1905 comunica che per la gara Reggiana – Ancona in programma domenica 7 settembre alle ore 14.30 sono in vendita i biglietti per il settore ospiti presso i punti Ticketone (www.ticketone.it sezione cerca punti di prevendita).

Il prezzo del biglietto è di 13 euro più 2 euro di diritto di prevendita e si potrà acquistare fino alle ore 19 di sabato 6 settembre.

Si ricorda che per acquistare il biglietto nominativo sono obbligatori il documento di riconoscimento e la supporter card o la tessera del tifoso.

Si precisa che il giorno della gara NON SARA’ POSSIBILE ACQUISTARE PER I TIFOSI RESIDENTI NELLA REGIONE MARCHE ALCUN TIPO DI BIGLIETTO ANCHE SE IN POSSESSO DI SUPPORTER CARD O TESSERA DEL TIFOSO.

L’U.S. Ancona 1905 comunica inoltre di avere presentato attraverso il proprio S.L.O., alla Lega Pro e alle Autorità competenti, in virtù del percorso di fidelizzazione già richiesto, l’istanza di “deroga” alle disposizioni in corso circa la vendita dei tagliandi del settore ospiti permettendo - qualora la richiesta venga accolta – ai nostri sostenitori l’acquisto del biglietto di accesso attraverso il semplice titolo nominativo.

Designed for Free Scratch Card Games in Collaboration with Cheltenham Gold Cup